Archivi tag: femminismo materialista

Monique Wittig,teorica femminista materialista

Il pensiero di Monique Wittig, teorica femminista materialista/ la traduzione militante del 2019 è del <collettivo della lacuna> LEGGI QUI il-pensiero-straight-e-altri-saggi   <Siamo lesbiche femministe, soggettività minoritarie che si pensano wittighianamente al di là delle categorie di sesso, consapevoli del … Continua a leggere

Pubblicato in Autodifesa femminista, Autorganizzazione | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su Monique Wittig,teorica femminista materialista

Riflessioni femministe per l’Estate 2020/ Paola Tabet

Trasformazioni in corso nei rapporti di riproduzione Paola Tabet da <Non si nasce donna/percorsi, testi e contesti del femminismo materialista in Francia> Quaderni Viola, Alegre 2013 pp. 137-141 ” Da poco assistiamo in Occidente a una trasformazione di rapporti di … Continua a leggere

Pubblicato in Le Riflessioni dell'Estate, Maternità Sovversiva | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su Riflessioni femministe per l’Estate 2020/ Paola Tabet

Riflessioni femministe per l’Estate 2020/ Christine Delphy

La produzione di Christine Delphy, femminista materialista francese, non è stata tradotta in italiano ed è una grave lacuna perché sia dal punto di vista storico che teorico fornisce un apporto fondamentale per la comprensione del percorso femminista e degli … Continua a leggere

Pubblicato in Le Riflessioni dell'Estate | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su Riflessioni femministe per l’Estate 2020/ Christine Delphy

Riflessioni femministe per l’Estate 2020/Colette Guillaumin

Scusate il ritardo ma ieri a causa del maltempo la<connessione era sconnessa>. Dovremmo organizzare dei sistemi di comunicazione alternativi alla rete che è in mani altrui!…piccioni viaggiatori?..pizzini?..tam tam? pensiamoci! Colette Guillaumin: Pratica del potere e idea di natura – (1) … Continua a leggere

Pubblicato in Le Riflessioni dell'Estate | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Riflessioni femministe per l’Estate 2020/Colette Guillaumin