CAMPAGNA D’AUTUNNO

Campagna d’autunno/Il tempo è adesso

Cosa ci hanno insegnato questi mesi di controllo e repressione? cose che sapevamo già e anche cose nuove da affrontare. Vogliamo trarne qualche insegnamento? Vogliamo decidere cosa fare? Parliamone prima di ritrovarci di nuovo agli arresti domiciliari e non sapere su chi contare.

Noi dobbiamo scegliere cosa fare.

Noi dobbiamo decidere di noi stesse.

Noi dobbiamo organizzare la nostra vita.

Noi dobbiamo rifiutare la tutela patriarcale e qualsiasi strumento di controllo.

Ma per fare questo dobbiamo parlarci, dobbiamo decidere insieme come rispondere perché il controllo è asfissiante e le sanzioni pesanti, ma non siamo disposte a regalare la nostra vita a nessuno e per nessun motivo. Avremmo  dovuto rispondere già da molto tempo in maniera adeguata alla società neoliberista della schiavitù totale, il Covid-19 ha accelerato la messa in atto da parte del potere di tutti i dispositivi di sfruttamento e di assoggettamento, ma ci ha reso anche chiaro che il tempo è adesso. Non occorre essere in tante, l’organizzazione per piccoli gruppi è quanto mai utile e attuale. E’ necessario solamente avere chiaro cosa vogliamo.

Non ci fa paura la malattia, ci fa paura una società di zombie, una società di animali chiusi in gabbia.

Non ci fa paura un sistema di repressione armato fino ai denti come quello che ci troviamo davanti, ci fa paura la gente che non si ribella, perché se non lo facciamo siamo già morte.

O reagiamo adeguatamente ora o non lo potremo fare più.

Vediamoci, incontriamoci, parliamone.

This entry was posted in Autodifesa femminista, Autorganizzazione, Capitalismo/ Neoliberismo, Comunicati, Iniziative ed Eventi and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *