KRISIS/Corpi,confino e conflitto

E’ in uscita il 28 luglio per Catartica Edizioni  un libro di riflessione e di analisi su quello che è successo per affrontare in maniera fattiva quello che succederà

“KRISIS. Corpi, Confino e Conflitto.” 

E’ una pubblicazione collettiva a cui hanno partecipato anche Nicoletta Poidimani ed Elisabetta Teghil con un intervento ‘a quattro mani’ dal titolo «Riflessioni femministe sull’epidemia del nostro tempo: l’assoggettamento volontario».

 

“Tutte le fragilità emerse nella primavera del 2020 intorno al Covid-19 necessitano di un’analisi critica.
Il disastroso collasso ecologico, il terrore dettato dal disciplinamento politico e mediatico, il conseguente distanziamento sociale, la dissoluzione del corpo collettivo di cui il lato medico-sociale è solo una delle tante peculiarità, fanno capire che quello che è avvenuto è molto di più di un’epidemia e determinerà irreversibilmente l’intero XXI secolo.
Questo libro, focalizzandosi sui corpi e il loro confino, non racconta solo il presente ma anche il futuro, le sue radici e i conflitti possibili.”

E’ possibile prenotare il libro sul sito di Catartica Edizioni. Per eventuali presentazioni contattateci su coordinamenta@autistiche.org o scrivete all’editore.

This entry was posted in Iniziative ed Eventi and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *