Fuori gli USA dalla nostra vita!

Oggi il segretario di Stato statunitense Mike Pompeo è in visita a Roma. Fino al 2018 a capo della CIA, acerrimo nemico di Cina, Iran e Venezuela, viene a ribadire il protettorato sul nostro paese. Protettorato fatto di asservimento alla Nato, di basi militari e testate atomiche sul nostro territorio da cui partono le missioni operative degli Usa verso i paesi da colpire, fatto di controllo politico. E questo controllo e questo asservimento non cambieranno certo se ci sarà un Trump o un Biden come presidente Usa, come nulla è stato diverso con un Obama che anzi aveva chiesto un congruo adeguamento delle nostre spese militari a favore della Nato.

Come femministe e compagne non ne abbiamo abbastanza di tutto questo? O siamo capaci solo di fare le manifestazioni contro chi è asimmetrico agli interessi statunitensi?

FUORI GLI USA DALLA NOSTRA VITA!

This entry was posted in Antimperialismo and tagged . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *