Trenta denari

TRENTA DENARI

 

Il 21 luglio appena trascorso l’ineffabile presidente del Cinema America ha dichiarato, con tanto di denuncia ufficiale alle forze dell’ordine, di essere stato aggredito a piazza San Cosimato a Trastevere da un compagno appartenente all’area della sinistra antagonista. Non sappiamo come siano andate le cose, lo sanno veramente soltanto i due protagonisti, ma conosciamo sicuramente il percorso di tradimento, di strumentalizzazione dell’area di movimento e di svendita alla socialdemocrazia neoliberista che ha fatto il Cinema America contribuendo alla trasformazione di Trastevere in un feudo del PD, reazionario, arrogante e politicamente corretto della peggior specie.

Questo lo sappiamo bene.

E sappiamo anche che il tradimento e la svendita si coniugano con la vigliaccheria.

Le compagne della Coordinamenta femminista e lesbica

This entry was posted in Comunicati and tagged , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *