28 marzo 1980/in ricordo di Annamaria Ludmann

  Annamaria Ludmann

In ricordo di Annamaria Ludmann, militante BR, uccisa dai carabinieri il 28 marzo 1980, insieme ad altri tre compagni, nella base di via Fracchia a Genova. La sua colpa era di essersi schierata dalla parte degli oppressi e questo per lo Stato è un crimine. Renderemo giustizia a Annamaria e a tutte le compagne e i compagni in carcere e uccisi costruendo un’altra società.

This entry was posted in memoria, Storia and tagged , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *