In ricordo di Gudrun Ensslin /17 ottobre 1977/I “suicidi” di Stammheim

In ricordo di Gudrun Ensslin, Andreas Baader, Jan Carl Raspe assassinati dalla socialdemocrazia tedesca il 17 ottobre 1977.

La notte tra il 17 e il 18 ottobre 1977  questi compagni della RAF furono ritrovati senza vita nel carcere tedesco di Stammheim. Si salvò soltanto Irmagard Moller, altra militante della RAF, nonostante le gravissime ferite.

Come Rosa Luxemburg e Karl Liebknecht sono stati uccisi dalla socialdemocrazia tedesca e a questo proposito leggete qui

Un filo rosso: Rosa Luxemburg Ulrike Meinhof

This entry was posted in Internazionalismo, Lotta armata, memoria, Storia and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *