Aggiornamenti su Ponte Galeria.

La rivolta al CPR di Ponte Galeria sembra sia stata repressa. Non sappiamo come. Le notizie sono scarse e frammentarie. Una cosa è certa: i CPR sono campi di internamento. E’ mai possibile tollerare campi di internamento? E’ mai possibile che la nostra <civile società> faccia finta di non sapere, non vedere, non sentire?

This entry was posted in Cie/CPR and tagged . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *