Cara Laura

Cara Laura

nemmeno una settimana fa abbiamo fatto una puntata in radio sulla morte.

Abbiamo parlato di filosofia, di società, di analisi materialiste, dell’idea della morte…..ma tutto questo è ragione, è pensiero, è dolore elaborato.

Oggi,sono stata al tuo funerale, non potevo non esserti vicina,  il dolore che ho provato è stato invece fisico,profondo, pungente.

Poi,piano, piano il mio cuore si è scaldato pensando a quanto  mi hai insegnato a ragionare, pensare, ma anche a seguire il mio istinto, a fregarmene degli ostacoli con intelligenza.

Ho capito che mi hai lasciato la passione per la lotta, le risate, il tuo fuoco.

Una parte di te è ormai parte di noi e questo significa non morire mai.

Noemi e tutte noi coordinamente

 

IMG_1341

Questa voce è stata pubblicata in memoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.